+39 0776 831554

Gagliano Aterno


Descrizione

Gagliano Aterno è un comune di 250 abitanti della provincia dell’Aquila in Abruzzo e della Comunità montana Sirentina.

Il borgo nuovo sorse nel XII secolo grazie ai Normanni che costruirono una piccola rocca. Nel Trecento il castello venne ampliato per essere poi saccheggiato da Braccio da Montone nel 1462.
Nei secoli successivi il castello venne trasformato in residenza gentilizia dai Barberini, anche per via dei terremoti del 1706 e del 1915.

Il Monastero di Santa Chiara è la principale architettura religiosa del paese e risale al 1286; solo in seguito fu donato alle clarisse. Ha subìto varie operazioni di restauro lungo i secoli.

La Chiesa di San Martino è la chiesa parrocchiale e venne fatta costruire da Isabella di Celano nel XIV secolo. Ristrutturata più volte, specialmente in seguito a terremoti, presenta un campanile con cuspide.

I fondatori di Gagliano Aterno furono i de Aquila, conti di Celano, che iniziarono anche la costruzione del castello tra il XII e XIII secolo. Nel 1328 il castello fu ampliato da Isabella d'Aquino, contessa di Celano, discendente dei de Aquila per parte materna.
Nel 1462 il castello venne distrutto da Braccio da Montone e passò nel 1463 ai Piccolomini, che l'adattarono con l'aggiunta di due cerchie di mura difensive, per poi passare ai Barberini Colonna di Sciarra, che lo tennero fino al 1806, ed ai Lazzaroni.
Il castello è caratterizzato da una doppia cinta muraria. La cinta più interna è raggiungibile tramite un ponte levatoio sopra un fossato ancora presente. Agli angoli si trovano tre torrioni di rinforzo cilindrici ed una torre poligonale.

Tours

Percorso borghi nel Parco Regionale Naturale del Sirente-Velino

Indirizzo

Via Castello, 67020 Gagliano Aterno (AQ)

Tags

    Galleria foto